0

DuckDuckGo, il motore di ricerca dalle mille funzionalità

Grab Deals from $0.99 and More than 60% OFF @GearBest! Starts on Dec. 26th.

Ecco qualche buon motivo per non usare sempre e solo Google come motore di ricerca

Google, Google, Google: sempre Google. In Italia, e in generale in gran parte del mondo, ormai il termine “motore di ricerca” è sinonimo di Google. Vi sono tuttavia delle alternative, spesso però scartate per minore efficienza.

Vogliamo oggi illustrarvi alcuni buoni motivi per usare DuckDuckGo, motore di ricerca che ha delle particolari funzionalità che lo rendono molto interessante su alcuni versanti. Senza dilungarci in pesanti introduzioni, veniamo subito al sodo dicendo perchè un utente generico dovrebbe almeno provare questo ottimo motore di ricerca.

Anonimato

È questo il cavallo di battaglia di DuckDuckGo. Già dalla pagina iniziale di ricerca si possono leggere le motivazioni che stanno alla base dell’esistenza di tale search engine. Ecco alcuni degli slogan:

Non memorizziamo le tue informazioni personali. Mai.

Non ti seguiamo proponendoti pubblicità.

Noi non ti tracciamo con o senza la modalità di navigazione in incognito.

Privacy: nessuno la rispetta, lui sì

Utilizzando DuckDuckGo non verrete quindi profilati, non vi verranno mostrati risultati pertinenti alla vostre precedenti ricerche, non vedrete banner pubblicitari che parlano dell’oggetto visto pochi istanti prima, etc. Se tenete veramente alla vostra privacy, Google non è certamente vostro amico. Bisogna del resto dire che la qualità delle ricerche, soprattutto nel caso di query piuttosto complesse, di DuckDuckGo non è la medesima di Big G.

Qui altre informazioni sulla privacy riguardanti DuckDuckGo: duckduckgo.com/privacy.

Bang !

Ecco un motivo pratico per amare DuckDuckGo: la feature Bang!. Tale sistema permette di ricercare, direttamente dalla barra del motore di ricerca, su migliaia di altri siti web.

Basta digitare il carattere!” immediatamente seguito dal nome o dalla sigla del sito in questione. Facciamo qualche esempio: digitando “!yt money” andremo direttamente alla pagina dei risultati di YouTube inerenti a “money”; con “!gi” avremo la pagina dei risultati di Google Immagini; con “!wolfram” cercheremo direttamente nel noto dio della matematica Wolfram Alpha.

Migliaia di suggerimenti Bang!

Qui altre info sul funzionamento di Bang e tutti i siti web attualmente utilizzabili.

Temi

Dal punto di vista estetico, DDG offre la piacevole possibilità di personalizzare in tutto e per tutto i colori costituenti il motore di ricerca. È possibile in primo luogo scegliere tra alcuni temi predefiniti, ma si possono in seguito selezionare i colori per tutti gli elementi della pagina del motore di ricerca.

Non è sicuramente nulla di fondamentale, ma per alcuni avere per esempio un tema scuro può essere un’opzione allettante, dato anche l’ampio utilizzo che si fa dei search engine.

Un possibile tema scuro di DuckDuckGo

Sei temi preimpostati, infiniti quelli che possono essere creati

Linkduckduckgo.com | ddg.gg

Dopo avere visto dei buoni motivi per provare DuckDuckGo, non esitate a commentare per ulteriori informazioni su questo motore di ricerca!

Post correlati

admin