1

Le migliori basi di raffreddamento per notebook

Ecco le basi di raffreddamento con ventole di maggior qualità presenti sul mercato

Il vostro computer portatile, che incomincia ad avere qualche annetto, ha iniziato a spegnersi improvvisamente a causa del surriscaldamento. Oppure non gradite proprio quell’eccessivo calore che il vostro notebook produce.

Ecco allora che nasce l’esigenza di trovare un modo economico ed efficiente di raffreddare il proprio laptop, così da poterne fare un uso piacevole e senza problematiche. Come fare? 

In commercio sono presenti decine di basi di raffreddamento per notebook, dispositivi realizzati solitamente in plastica e metallo con all’interno diverse ventole, da posizionare al di sotto del computer portatile, in modo da creare un maggior ricambio d’aria e quindi un maggior raffreddamento.

Vogliamo ora passare in rassegna le migliori basi di raffreddamento per notebook, ognuna con qualche caratteristica peculiare, come il prezzo modico o l’elevato numero di ventole, accompagnate da una descrizione ed il link per l’acquisto da Amazon. Vediamole insieme!

Da gaming

Partiamo con una base di raffreddamento pensata in particolar modo per i videogiocatori accaniti. Abbiamo recensito per voi questa Klim Wind: qui tutti i pro e i contro di tale base.

KLIM Wind Raffreddatore per PC portatile – Il Più Potente – Azione Rapida – 4 Ventole con Supporto per Gaming PC

Classica

aukey-base-di-raffr

Questa base di raffreddamento è prodotta da Aukey, marchio di grande fama nel settore degli accessori per pc, smartphone e tablet. E’ di robusta fattura, dato che la parte superiore, quella che viene a contatto col notebook, è costituita da una rete metallica, che contribuisce a dissipare il calore.

Sono presenti 3 ventole di media dimensione (15 cm) di colore blu, retroilluminate a LED, che risultano silenziose durante l’uso. L’alimentazione avviene attraverso un cavo USB (da 60 cm fornito in dotazione) da collegare al notebook da un parte e ad una delle due prese della base dall’altra. La porta USB libera può essere utilizzata per connettere un altro dispositivo al computer (per esempio un mouse), dato che le due porte funzionano come un hub USB. Possiede un utile tasto ON/OFF per accensione/spegnimento.

La base di Aukey posside una regolazione dell’inclinazione piuttosto modesta: può essere utilizzata totalmente piatta oppure possono essere sollevati i piedini nella parte posteriore, in maniera analoga a quanto succede con le tastiere per PC Desktop, per avere il notebook appena inclinato verso sè stessi.

La base ha dimensioni tali da essere adatta a notebook fino ai 17 pollici. Sconsigliata per PC di piccole dimensioni (11.6″ – 13.3″).

amazon

AUKEY Raffreddamento Notebook Base Sistema Ventola Appoggio per PC Laptop Cooler ad Altezza Regolabile con 3 ventole a LED e 2 porte USB 12″-17″ per PC Portatili

Economica

base-di-raffreddamento-economica

Ewent commercializza questa base, che presentiamo per un fatto principale: il prezzo. Attualmente infatti è in vendita ad un prezzo inferiore ai 10 euro, cioè la metà o meno ancora del costo della maggior parte delle basi di raffreddamento in commercio.

Nonostante il prezzo, tale prodotto gode di ottime recensioni: nessun problema nel funzionamento. Ovviamente bisogna scendere a qualche compromesso sul lato costruttivo: plastiche non troppo convincenti, cavo USB fornito in dotazione di scarsa qualità e solo due ventole complessive, anche se di discreta dimensione. Se volete risparmiare convinti che qualsiasi base acquisterete la distruggerete in breve tempo oppure con la consapevolezza che non dovrete farne un uso continuativo, a questo prezzo è veramente impossibile trovare di meglio.

È adatta a laptop sino ai 17 pollici e gode di 5 anni di garanzia offerta dal produttore.

amazon

Ewent Supporto con Sistema di Raffreddamento per Portatili fino a 17″, Doppia Ventola da 125 mm, Entrata USB di Alimentazione Passante

6 ventole

6-ventole

Vediamo ora una base di raffreddamento prodotta da Foneso, caratterizzata dall’avere ben 6 ventole.  Quest’ultimo è proprio il punto di forza di tale soluzione: è probabilmente una delle migliori per volume d’aria spostato.

L’alimentazione è come sempre via USB, con una porta libera che consente di non ridurre il numero di prese USB libere del laptop. Le sei ventole sono accompagnate da dei LED di colore blu, mentre vicino alle porte USB c’è un regolatore, simile a quello del volume su alcuni dispositivi, che permette di accendere e regolare la velocità delle ventole.

Ha due regolazioni di altezza (piatta e inclinata) e ha dimensioni tali da supportare pc portatili della dimensione massima di circa 15 pollici.

Prezzo nella media, convincente per le prestazioni offerte.

amazon

Tappetino di raffreddamento per Notebook, Foneso con 6 Ventole di raffreddamento per portatile, Ultra-portatile, ventola ad alta Performance per Notebook

Super regolabile

base-di-raffr-regolabile

Ulteriore modello di interesse è quello prodotto da Tonor, che si distingue da altri per la possibilità di regolare l’inclinazione della base di raffreddamento in maniera più dettagliata. È dotato di 4 ventole da 9 cm, la cui velocità è regolabile.

Anche con questa base abbiamo due porte USB, una per l’alimentazione e una hub. Come la maggior parte degli altri prodotti concorrenti, le ventole sono accompagnate da luci LED blu (perchè poi sono tutte blu…). Buoni i materiali, il prezzo è nella media.

Ciò che può sostanzialmente far scegliere questo modello è proprio il numero di livelli di inclinazione possibile, fattore importante per chi è piuttosto pignolo sulla regolazione del proprio piano di lavoro.

Supporta notebook tutti i notebook (fino ai 17″).

amazon

Tonor Base di Raffreddamento Regolabili con 2 USB per 12″-17″ Laptop Cooler Fan Radiatore Chill Mat con 4 Ventilatori Silenziose Nero

 

Dopo avere visto alcune delle basi di raffreddamento più interessanti presenti in commercio, non esitate a scrivere nei commenti per eventuali domande o correzioni. Grazie!

Post correlati

admin

  • Gabry

    Davvero molto utile! Soprattutto quando il laptop viene usato per i videogiochi durante tutta l’estate e sembra che il tavolo sul quale poggia possa andare a fuoco da un momento all’altro.