2

Ebay vs Subito vs Kijiji: dove conviene vendere?

Tre grandi siti di vendite: Ebay, Subito e Kijiji. Qual è più adatto alle proprie esigenze?

Grazie ad Internet il mercato dell’usato ha conosciuto un’esplosione straordinaria: chiunque può sia vendere che comprare avendo come bacino di utenti tutta la popolazione italiana se non addirittura quella mondiale.

Attualmente esistono tre principali siti dove un privato può mettere in vendita i propri oggetti usati: Ebay, Subito e Kijiji. Vogliamo ora analizzare, a seconda del prodotto da vendere, quale sia il miglior canale di vendita.

Ebay

EBay_logo

Una delle più grandi piattaforme di vendita al mondo e sicuramente la prima per quanto riguarda l’usato non richiede presentazioni. Ebay è il sito d’aste per eccellenza, il capostipite di questa tipologia di siti web.

Perché preferire Ebay ad altri servizi? Vediamone i vantaggi.

VANTAGGI

  • Aste online: permette di vendere attraverso un sistema ad asta, che in alcune situazioni, soprattutto in quelle dove non si conosce con precisione il possibile prezzo finale dell’oggetto in vendita, consente di ottenere il massimo profitto;
  • Sicurezza: a differenza dei siti di semplici annunci, Ebay offre un sistema di protezione per l’acquirente, è quasi sempre possibile pagare con PayPal ed esiste un sistema efficiente di feedback. In questo modo l’acquirente si sente tutelato e sarà maggiormente disposto ad acquistare beni di grande valore o che potrebbero essere per esempio dei falsi;
  • Sistema di spedizioni: recentemente Ebay ha avviato un sistema per gestire direttamente da Ebay stesso le spedizioni, offrendo anche dei prezzi migliori rispetto a quelli ottenuti da un privato presso alcuni corrieri.

SVANTAGGI

  • Costi: il vero svantaggio è uno ma grosso, che consiste nei costi imposti dalla piattaforma. A meno che non usufruiate di particolari promozioni, ogni volta che venderete qualcosa dovrete ben il 10% ad Ebay, che non è poco.

Linkwww.ebay.it

Subito

subito-logo

Subito, anch’esso conosciutissimo, appartiene invece ad un’altra categoria di siti web: si tratta di una piattaforma per la pubblicazione di annunci. In questo caso non vi è nessuna intromissione nelle vendite da parte di Subito e tutto deve essere svolto da venditore ed acquirente.

VANTAGGI

  • Costi: a differenza di Ebay, non è presente alcuna commissione sulle vendite;
  • Facilità: complessivamente è più facile e veloce pubblicare un annuncio su Subito rispetto ad Ebay, anche se bisogna attendere l’approvazione da parte del team di moderazione.
  • Metodi di pagamento: se l’acquirente è d’accordo, visto che la piattaforma non interferisce, è possibile farsi pagare con qualsiasi metodo di pagamento.

SVANTAGGI

  • Poche garanzie per l’acquirente: l’acquirente non ha immediate garanzie sull’acquisto e sui pagamenti, e perciò potrebbe essere meno propenso a procedere con la compera. Tocca a chi vende farsi ritenere affidabile, per esempio fornendo le proprie generalità e consentendo il pagamento con PayPal;
  • Scarsa visibilità: senza pagare per mettere il proprio annuncio in vetrina è spesso difficile ottenere una buona visibilità per un certo periodo di tempo.

Kijiji

kijiji-logo

Kijiji è di proprietà di Ebay ed è nato allo scopo di fare concorrenza a siti come Subito.it. E’ quindi sempre una piattaforma di semplici annunci in cui non vi è intermediazione da parte del servizio stesso.

I pregi e i difetti sono i medesimi si Subito, con alcune varianti:

VANTAGGI

  • Gli stessi di Subito
  • PayPal: in Kijiji è possibile specificare in maniera visibile che si consentirà il pagamento tramite PayPal, con dunque maggiori garanzie per il compratore.

SVANTAGGI

  • Gli stessi di Subito
  • Diffusione: Kijiji ha un bacino di utenti attualmente inferiore rispetto a Subito, e si hanno perciò minori prospettive di vendita.

Per domande o chiarimenti non esitate a commentare!

 

Post correlati

admin

  • Marco

    “Kijiji ha un bacino di utenti attualmente inferiore rispetto a Subito”. Fonte?

    • Alice Frost

      beh, subito riesce a generare 100 milioni di visite ogni mese, mentre kijiji riesce a fare 24 milioni…