0

Come mandare email false

Si declina ogni responsabilità relativa all’uso improprio o illecito delle informazioni di seguito fornite.

mail1Le email, purtroppo, ad eccezione della PEC, non garantiscono l’autorevolezza del mittente. E’ infatti possibile inviare un’email spacciandosi per un’altra persona, o meglio, facendo risultare come mittente un indirizzo email qualsiasi. Per farlo esistono alcuni siti web appositi, tra cui Emkei.cz.

Una volta collegati al sito, è sufficiente compilare i normali campi di un’email, come destinatario, oggetto e corpo, ma in questo caso specifichiamo anche il nome del mittente ed il suo indirizzo di posta elettronica.

Cliccando “Advanced Settings” possiamo specificare varie opzioni, tra cui “Reply-To” per indicare a quale indirizzo mandare un’eventuale mail di risposta o “Priority” per impostare la priorità del messaggio.

Da notare che alcuni servizi email come Gmail sono alcune volte in grado di classificare come spam messaggi inviati attraverso questi servizi di Fake Mail.

Pensate che non funzioni? Provare per credere!

Link: https://emkei.cz/

admin